Che cos’è il papilloma virus?

Il Papilloma Virus Umano (HPV) è un virus a trasmissione sessuale la cui infezione è, nella maggior parte dei casi, transitoria e asintomatica. Talvolta si manifesta attraverso lesioni benigne della cute e delle mucose. In casi più rari, in cui il sistema immunitario non riesce a debellare rapidamente il virus, l’HPV può determinare l’insorgenza di forme tumorali quali il tumore della cervice uterina, oggi l’unica forma di neoplasia riconosciuta come totalmente riconducibile ad un’infezione.

Il papilloma virus è prevenibile?

L’infezione virale può essere prevenuta con la vaccinazione che include 9 ceppi virali considerati ad alto rischio oncogeno. La vaccinazione non è obbligatoria, ma consigliata. Al compimento del 12° anno di età, la Regione Lombardia offre a tutti, bambini e bambine, la vaccinazione gratuita. Dai 18 ai 45 anni, la vaccinazione presso la nostra ASST è offerta in co-pagamento, inviando una mail con i propri dati (nome, cognome, numero di telefono ) all’indirizzo vaccino_hpv@asst-bgovest.it

Regione Lombardia offre la vaccinazione gratuita alle seguenti categorie a rischio:

  • donne con esito di CIN 2 o CIN 3 diagnosticato nell’ultimo anno;
  • Soggetti affetti da infezione da HIV;
  • Uomini che fanno sesso con uomini (MSM – men who have sex with men)
  • Sex-workers.

Come prenotare presso la nostra ASST

La vaccinazione è prenotabile presso la nostra ASST, inviando una mail con i propri dati (nome, cognome e numero di telefono) all’indirizzo vaccino_hpv@asst-bgovest.it.

Di seguito tutte le informazioni:

Regione Lombardia ha deliberato inoltre, l’offerta gratuita del vaccino HPV a tutte le ragazze nate nel 1997.

La nostra ASST ha già inviato una lettera di chiamata attiva a tutte le residenti nel nostro territorio  nate nel 1997. Indirizzo mail vaccino_hpv@asst-bgovest.it è a disposizione per ulteriori informazioni.